Mauro Rusconi, l’entusiasmo del “SI”

Quando si decide di mettere in piedi qualcosa come Alpenround bisogna scegliere le persone giuste, qualcuno con un particolare mix di carisma, energia, capacità, ma soprattutto entusiasmo.

Mauro lo capisci subito che è uno giusto.

L’ho conosciuto 2 anni fa, ma fino ad agosto dell’anno scorso ero intimorito dal parlargli o rivolgergli la parola…mai avrebbe parlato con me !

Un giorno invece mi sono deciso e mi sono aggregato ad una delle sue avventure sulle Alpi insieme ad altri ciclisti tutti più forti di me (in verità, non ci vuole molto) ed ecco la sorpresa…Mauro Rusconi mi parla (…a dire il vero mi insulta, ma è già qualcosa !) mi da consigli (…in pratica sbaglio tutto) e mi incoraggia (…se arrivo in cima sarò già una mezzasega), ma sull’ultimo km avviene qualcosa che ha cambiato la vita a molte persone…nasce Alpenround !!!

In questi giorni però Mauro ha cambiato marcia e ha deciso di fare lui i passi di cui abbiamo tanto discusso, non lo sappiamo se vincerà il trofeo di Alpenround, ma se qualcuno vorrà aggiudicarsi quella benedetta coppa, dovrà vedersela con il “Grigio” perchè lui…è uno giusto !!!
995070_10203765649813091_4138859451489129131_n

One thought on “Mauro Rusconi, l’entusiasmo del “SI”

  1. queste parole mi lusingano…. la fortuna di Alpenround è che dietro il tutto c’è un Genio…. quel giorno me lo ricordo ancora, il tuo arrancare sul Maloja, il lungo lago di st. Moritz per recuperare, i 12 km del Bernina dove ci siamo ” conosciuti” e lo scollinare per primo al passo… mi hai emozionato!…. Ricordati! porsi sempre una meta e raggiungerla, non preoccupandosi dei tempi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...