Lecco-Brivio

lecco-brivio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Siamo già arrivati alla metà del nostro viaggio, dopo la parentesi lacustre l’Adda riprende il corso del suo cammino e il paesaggio attorno si trasforma di nuovo. Saluta Pescarenico ritorna lago per qualche km e poi inizia un placido cammino tra Olginate e Brivio in ampie anse fino ad arrivare a Brivio che dal 1454 segna il confine tra il Ducato di Milano e la Serenissima.

Partenza: Lecco – Lungolago

lecco-lago-lombardia-lake experience

Arrivo: Brivio-Ponte sull’Adda

brivio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lunghezza: 17 km

Lo sapevate ?

A Vercurago si trova un castello detto dell'”Innominato” che domina tutta la Val S.Martino; per salire sullo sperone roccioso si attraversano tutte le cappellette che raccontano la storia di S.Gerolamo che in questi luoghi compì autentici miracoli per salvare bambini da pericoli e stenti.

A Calolzio si trova il santuario del Lavello, originario del 1400, con un bellissimo porticato  e l’interno della chiesa che conserva addirittura un doppio altare votivo.

Ad Airuno si trova il santuario della Rocchetta, antico avamposto militare a guardia del fiume e delle scorribande sul fiume.

Il Castello di Brivio, risalente al 968, domina uno dei passaggi più importanti del Medioevo, una volta luogo di aspri scontri tra le potenze dell’epoca; il ponte tra le sponde venne costruito solamente nel 1917, prima si attraversava grazie ad un traghetto leonardesco simile a quello presente a Imbersago.

Curiosità

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_Induno_Gerolamo,_Pescarenico

Il quadro rappresentato qui è la famosa “Veduta di Pescarenico” di Gerolamo Induno del 1863; esso riprende la vita quotidiana del piccolo borgo nella fine dell’800.

Come ricorda il nostro critico Prof. Mychelsen “Soffici e delicate nubi avvolgono le fascinose montagne dalle aguzze creste e una eterea luce dorata rischiara la scena riverberandosi nelle increspate acque del fluttuante fiume”.

L’opera è visibile nell’allestimento delle Gallerie d’Italia a Milano.

La tappa guidata di Mago Ciclo

Sabato 5 marzo il mitico Mago Ciclo vi guiderà alla scoperta della settima tappa dell’AddaRound.

Ritrovo ore 13.45 a Lecco, Piazza Cermenati

Partenza ore 14.00

Percorso: Lungo lago di Lecco, Canottieri, Ponte Kennedy, Ciclabile di Rivabella, Vercurago, Calolzio, Lavello, Ponte pedonale sull’Adda, Airuno Brivio.

Arrivo ore 16.00 a Brivio.

Ritorno a ritroso sul percorso fatto all’andata, arrivo a ecco alle ore 18.00

Consigliate luci sulle biciclette, campanello ed abbigliamento adeguato.

Solo per i primi 15 fortunati sarà possibile, prima di andare a Brivio, visitare il Campanile di Lecco con apposita guida.
Ma l’iscrizione deve essere essere fatta entro domenica 28 febbraio perché i posti sono pochissimi !!!!!

Si rammenta che essendo un percorso aperto anche agli altri utenti, è necessaria prudenza ed educazione.

Vi aspettiamo !!!

Le altre tappe: Sorgenti (Val Alpisella)-BormioBormio-TiranoTirano-SondrioSondrio-ColicoColico-VarennaVarenna-LeccoLecco-BrivioBrivio-Paderno d’AddaPaderno d’Adda-CapriateCapriate-Cassano d’AddaCassano d’Adda-Spino d’AddaSpino d’Adda-LodiLodi-Castione d’AddaCastione d’Adda-PizzighettonePizzighettone-Po

Annunci