Andrea Prati, il sultano della velocità

fotoAndrea Prati – il trionfatore dell’evento Rulli e Pupe dell’ Upcycle di Milano: potenza pura, incontenibile energia che ha fatto temere gli organizzatori che le strutture portanti delle bici potessero cedere.

Viene dalla Brianza questo campione che ha stupito un po’ tutti per quella sua semplice esuberanza che si trasforma in letale velocità appena i secondi iniziano a scorrere. Lo raggiungiamo in un assolato pomeriggio di maggio che ben riflette la solarità del personaggio.

“Ho iniziato a correre grazie alla foto di una vittoria di mio papà Stefano, il mio primo tifoso che mi ha sempre seguito e consigliato nella mia carriera. Ho partecipato a diverse competizioni italiane, europee e mondiali: alcune le ho anche vinte anche se un infortunio ha forse impedito che conquistassi maggiori soddisfazioni. La gara per me è vita, adrenalina, dare tutto in pochissimo tempo: si vede subito chi ne ha !!!”

La sfida di Alpenround è stata emozionante come una gara vera ed ero teso come se fosse stata la finale dei Mondiali anche se l’ambiente degli altri partecipanti era molto piacevole e accogliente.
Il mio futuro è ancora tutto da scrivere, parteciperó ad altri Goldsprints perchè mi sono divertito molto, ma il mio sogno è di poter un giorno trasmettere ad un giovane corridore quello che ho imparato io e farlo sentire importante come mio padre è riuscito a fare con me.
Spero di aver dato anch’io una mano a Martina anche con la mia iscrizione e quando metteró gli occhiali di Contador non mi dimenticheró mai della serata in cui li ho vinti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...