Come è dura Punta Veleno !!!

Domenica 1 Ottobre 2017 abbiamo provato a fare una follia…Punta Veleno in carrozzina !!! Con Luca è sempre un pó così, perchè si vive oltre la realtà, dove i desideri si trasformano in sogni e l’impossibile diventa realtà. Uno slancio verticale verso il cielo con due braccia d’acciaio che piegano dislivelli spaventosi.

Ci siamo divertiti, abbiamo urlato, incitato, sostenuto un autentico campione di umanità. Anche chi non è uno sportivo si è trovato catapultato su pendenze vertiginose ad assistere ad uno spettacolo unico…la volontà e la determinazione dell’uomo.

La mia famiglia di Lupatotini ha conosciuto un autentico mito del ciclismo e sono contento che l’abbia accolto con entusiasmo e passione proprio come mi aspettavo; gli occhi e i sorrisi parlavano molto più di mille parole e credo che anche Luca sia rimasto contento della sua permanenza in Veneto.

Ad un certo punto ho preso la decisione di fermarlo, non perchè non potesse farcela, ma perchè sarebbe stato troppo un peccato che finisse questa volta, invece voglio rivederlo ancora su quelle pendenze, ancora spingere umanità sull’asfalto per preparare imprese forse più blasonate, ma meno personali come la nostra.

Ci sarà un’altra Punta Veleno nel suo destino, spero di poterci partecipare, ci saranno tutti a vederlo, ci sarà da divertirci come solo di fronte alle imprese che il nostro Luca, ne sono sicuro, sta già preparando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...